Kokushibo Demon Slayer : Tutto quello che c’è da sapere

kokushibo demon slayer

Kokushibo è un antagonista chiave in Demon Slayer: Kimetsu No Yaiba. È un demone associato ai Dodici Kizuki e detiene il rango più alto, Upper Rank One.

Kokushibo visse quasi cinque secoli fa nell’era Sengoku (l’età d’oro degli uccisori di demoni). Era un essere umano di nome Michikatsu Tsugikuni. Un ex Demon Slayer, e il fratello maggiore di Yoriichi Sugikuni, che è il più forte Demon Slayer mai esistito.

Kokushibo è anche l’antenato di MuichiroTokito e YuichiroTokito. Fu responsabile della creazione di Zenitsu Agatsuma, Kaigaku, un demone e dell’adesione ai Dodici Kizuki.

Aspetto Kokushibo Demon Slayer

Aspetto Kokushibo Demon Slayer

In Demon Slayer, Kokushibo era un demone. Era alto e dalla pelle pallida, con lunghi capelli neri appuntiti che teneva in un panino. La caratteristica più sorprendente del suo viso sono i tre set con iridi gialle, sclera rossa e linee rette nere che divergono da ogni iride. Il kanji per “Upper Rank” si trova nel suo set centrale di occhi. Kokushibo sfoggia anche segni rossi che assomigliano a fiamme in alto a sinistra della fronte e nella parte inferiore destra del mento. Muichiro Tokito, la nebbia Hashira e Muichiro Tokito descrissero il suo aspetto come estremamente elegante e maestoso.

READ
yoriichi demon slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Kokushibo indossava kimono con motivi nagagi viola e neri, pantaloni neri in stile umanori e un obi uwa bianco. Una katana carnosa fu portata da Kokushibo alla sua vita. Aveva gli occhi tra l’involucro tsukaito del manico della sua spada. Più tardi, è stato rivelato che la lama e lo tsuba avevano occhi e vene.

Aspetto Kokushibo Demon Slayer

Kokushibo era quasi identico alla sua forma demoniaca tranne che per l’aspetto dei suoi occhi e delle sopracciglia prominenti. La sua pelle era anche significativamente più chiara della sua controparte umana. Come essere umano, i suoi occhi avevano sclera bianca normale e iridi marroni. Indossava un kimono bianco quando era un bambino al contrario di quello con motivi viola e neri che indossava da adulto.

Dopo essere stato giustiziato da Sanemi Shinagawa e Gyomei Himejima Kokushibo divenne una creatura più sinistra e mostruosa. Aveva zanne sporgenti e grandi corna bianche nella parte anteriore e posteriore del cranio, unghie appuntite e escrescenze rosse sulla fronte, pupille che guardavano in direzioni diverse, capelli corti e disordinati, numerosi tubi sottili che sporgevano dal suo corpo, così come molte appendici rosse e nere simili a coda di scorpione che crescevano casualmente su tutto il suo corpo.

READ
DOMA DEMON SLAYER : Tutto quello che c'è da sapere

Leggi anche : MUICHIRO TOKITO : Tutto quello che c’è da sapere

Personalità Kokushibo Demon Slayer

Personalità Kokushibo Demon Slayer

Come demone Kokushibo era molto riservato. Non c’erano molte informazioni su di lui e c’era poco sui ranghi superiori. Era un fermo seguace delle regole, puntuale, e mostrava molto rispetto per la gerarchia dei Dodici Kizuki – come si vedeva al raduno di Rango Superiore. Kokushibo è stato anche ritratto come umile. Non ha esitato ad ammettere i suoi errori o a lamentarsi di eventuali difficoltà. Inoltre, aveva una forte lealtà verso Muzan Kibutsuji e la maggior parte delle sue azioni furono fatte al solo scopo di raggiungere gli obiettivi di Muzan. Era un uomo freddo, anche se mostrava umiltà e riserve esteriori. Le sue parole erano spesso dure, specialmente quando rimproverava le persone. Esigeva completa obbedienza e le sue minacce erano crudeli ed estremamente gravi.

Kokushibo ha anche mostrato una vera gioia quando è stato sfidato dai suoi avversari. Ha aiutato a vestire la mano ferita di Muichiro e ha elogiato le abilità umane di Gyomei Himejima. Akaza è stato risparmiato perché amava la sfida di combatterlo. Si sentì irritato quando si rese conto di essere morto, e ebbe pietà di Gyomei per la morte imminente che avrebbe dovuto affrontare per aver sbloccato i suoi segni di Demon Slayer.

READ
MUZAN KIBUTSUJI : Tutto quello che c'è da sapere
Personalità Kokushibo Demon Slayer

Il suo rapporto con la sua famiglia umana era complicato. Il suo discendente Muichiro mostrò calore e lodò le sue capacità. Poi si mosse per rendere Muichiro un demone per salvargli la vita. Si riferiva anche alle abilità di Muichiro come il risultato naturale delle sue “cellule”, che sono state tramandate.

Le battute del demone nel suo duello contro Gyomei suggerivano che aveva paura della morte. Kokushibo reagì alla morte di Gyomei e lo incoraggiò a diventare un combattente demoniaco per mantenere le sue abilità affilate. Fu sorpreso che Gyomei rifiutò la sua offerta, definendo la sua mentalità ridicola.

Kokushibo si ruppe alla vista dell’amore di suo fratello.

Come essere umano, Kokushibo provava una grande invidia per Yoriichi Tsugikuni (suo fratello gemello minore), a causa del suo incredibile talento e abilità. Questi sentimenti di gelosia, disprezzo e risentimento crebbero quando Kokushibo vide suo fratello invecchiare nonostante Yoriichi risvegliasse il marchio Demon Slayer che presumibilmente gli avrebbe portato la morte a 25 anni. Amava ancora e si prendeva cura profondamente di Yoriichi, nonostante la sua gelosia, il dispetto e l’odio totale per Yoriichi. Questo fu evidente quando Yoriichi lo toccò conservando il flauto fatto a mano che Yoriichi aveva fatto per loro da bambini. Kokushibo aveva il cuore spezzato dalla morte di suo fratello e voleva mantenere il flauto per le generazioni future come segno del suo amore e affetto.

READ
AKAZA Demon Slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Da bambino Kokushibo era invidioso di Yoriichi.

Kokushibo probabilmente aveva paura di perdere a causa del suo complesso di inferiorità. Divenne più aggressivo e agitato quando fu spinto negli angoli, il che lo portò a usare il suo potere demoniaco e diventare più disperato. Si rese conto dell’alto prezzo che stava pagando per la forza che desiderava. Inoltre, divenne un brutto mostro molto lontano dal suo obiettivo idealizzato di diventare il Samurai più forte come suo fratello. Questo è un segno di come le sue profonde ambizioni, amarezza e odio lo avessero reso una persona peggiore. I suoi sei occhi sono un segno del suo desiderio di superare suo fratello. Cominciò a rimpiangere le sue decisioni e a mettere apertamente in discussione le sue azioni. Kokushibo non era in grado di capire perché fosse nato ed era pieno di rimpianto e tristezza per non essere stato in grado di raggiungere le cose che voleva.

Può piacere anche : DOMA DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

Abilità Kokushibo Demon Slayer

Abilità complessive:

Abilità Kokushibo Demon Slayer

In Demon Slayer, Kokushibo era un potente demone. Era il più forte di tutti i Dodici Kizuki, e il secondo demone più forte vivente, dietro Muzan Kibutsuji, il Re Demone. Inoltre, era uno dei demoni più esperti della serie e aveva combattuto molti Demon Slayer, il che gli ha dato molta esperienza e conoscenza del combattimento. Poteva facilmente leggere le tattiche e le abilità di al massimo due Hashira, ed era in grado di sopraffarli in battaglia. Il suo fisico era uno dei più raffinati e impressionanti esistenti. Non è solo un utente di Total Concentration Breathing, ma anche un membro dei Dodici Kizuki, che possiedono la più alta concentrazione del corpo di Muzan che migliora il sangue.

READ
SPIDER MOM DEMON SLAYER : Tutto quello che devi sapere

Con queste abilità e abilità, Kokushibo è stato in grado di sconfiggere facilmente due Hashira e poi combattere contro Sanemi o Gyomei. Quest’ultimo era il più potente Demon Slayer del Demon Slayer Corps al momento. È stato in grado di combattere sia Sanemi che Gyomei contemporaneamente, anche dopo che hanno risvegliato i loro segni demon slayer, che aumentano le capacità fisiche di una persona ben oltre i loro limiti normali.

Ci è voluta una combinazione di attacchi di Gyomei Hejima e Sanemi Shinazugawa e Muichiro Tokito per infliggere gravi lesioni. La sua forza era tale che i Demon Slayers non potevano sconfiggerlo. Genya e Muichiro furono costretti a immobilizzarlo. Genya aveva bisogno di usare un Blood Demon Art per fare questo, quindi i normali attacchi non avrebbero funzionato contro Kokushibo.

Aveva anche la capacità di rigenerare la testa mozzata del suo avversario, rendendo il sole la sua unica debolezza. Alla fine, la sconfitta di Kobushibo fu in gran parte dovuta alla sua incapacità di resistere al suo desiderio di potere, che lo rese un mostro. Ha smesso di rigenerarsi e non i suoi avversari.

Check Out : DOMA DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

READ
Zenitsu Thunder Breathing : Tutto quello che devi sapere

Assorbimento biologico:

Kokushibo può assorbire demoni e corpi umani attraverso il contatto fisico. Questo tratto non è noto, ma è stato affermato che Kokushibo potrebbe assorbire i demoni che lo sfidavano e sconfiggerli. Questa potrebbe essere un’alternativa al consumo di umani o Cacciatori di Demoni.

Demon Slayer Mark:

Demon Slayer Mark:

In Demon Slayer, Kokushibo si svegliò al suo apice dopo essersi allenato sotto Yoriichi. Sebbene le sue abilità esatte non siano note, è noto che migliora notevolmente le abilità e la velocità del Demon Slayer. Tuttavia, questo avviene al prezzo che vengano maledetti per morire a 25 anni. Kokushibo, un demone, non è vincolato dalla maledizione. I demoni sono immortali.

Mondo trasparente:

Mondo trasparente:

Kokushibo è simile a Yoriichi in quanto ha ottenuto l’accesso al Mondo Trasparente e la capacità di usarlo continuamente. Questo gli permette di osservare i movimenti, il flusso sanguigno e le articolazioni dei suoi avversari. Questa abilità gli consente di prevedere con precisione i movimenti e gli attacchi dei suoi avversari. Poteva anche identificare che Muichiro era il suo antenato e discernere immediatamente il livello di abilità e l’età di Sanemi e Gyomei. Genya consumava anche demoni per guadagnare forza.

Leggi anche : SHOICHI DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

READ
Kagaya Ubuyashiki Demon Slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Percezione extrasensoriale:

Percezione extrasensoriale:

In Demon Slayer, Kokushibo è in grado di percepire la presenza di altre persone al di fuori del suo raggio di percezione. Questo è stato evidente quando Genya ha schivato gli spari di Genya, ed è apparso proprio dietro di lui. Nonostante Kokushibo non abbia mai guardato Genya, The Transparent World gli ha permesso di vedere nei corpi dei suoi nemici e prevedere i loro movimenti e attacchi.

Il Mondo Trasparente è anche uno strumento molto utile per lui. Può vedere nel suo albero genealogico la storia di un bambino da ragazzo semplicemente guardandolo. Può anche vedere i muscoli e la struttura dei suoi avversari per determinare la loro forza. Kokushibo sembra avere la capacità di vedere la posizione dei suoi coetanei intorno al Castello dell’Infinito. Questo è evidente perché non ha sentito la presenza di Akaza dopo la sua morte.

Leggi anche: Kanao Demon Slayer : Tutto quello che c’è da sapere

Manipolazione della carne:

Manipolazione della carne:

In Demon Slayer Kokushibo, come tutti i demoni ha la capacità di manipolare la sua carne. Tuttavia, questa abilità è molto più potente poiché ha assorbito molto sangue di Muzan. Questa abilità gli ha permesso di creare più occhi, che hanno aumentato la sua visione a livelli sovrumani. Questa abilità gli ha permesso di realizzare una katana molto resistente e affilata completa di paramano, fodero e fodero. La sua katana non è facilmente distrutta e può anche rigenerarla come con le normali ferite.

READ
KIE KAMADO : TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

Kokushibo può alterare la forma della sua katana a suo piacimento.

Check Out : TAMAYO DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

Manipolazione della spada

Manipolazione della spada

Come estensione delle sue capacità di manipolazione della carne, Kokushibo è in grado di manipolare una parte separata del suo corpo usando la sua katana. Può facilmente rigenerare parti danneggiate o distrutte come farebbe con il suo stesso corpo. Questa abilità è stata dimostrata molte volte quando la lama è tornata alla sua forma originale dopo che Sanemi e Gyomei l’hanno attaccata. Può anche manipolare la forma della lama. Ciò è stato dimostrato quando ha realizzato altre tre lame dalla sua lama originale per espandere la sua portata e aumentare le sue dimensioni. Divenne un’arma come la Shichishito (Spada a sette rami). Kokushibo in seguito dimostrò la capacità di sporgere più lame dal suo corpo. Questo gli ha permesso di eseguire molti fendenti senza dover oscillare. L’attacco fu abbastanza forte da distruggere l’Arte del Demone del Sangue di Genya e far esplodere facilmente due Hashira.

Incredibile durata:

Incredibile durata:

In Demon Slayer, Kokushibo mostrò un’incredibile resistenza fisica, come mostrato quando Gyomei usò sia il suo flail (che l’ascia) per attaccare il collo ad entrambe le estremità. Non si è mosso. Il suo collo fu rotto solo dagli sforzi combinati Gyomei/ Sanemi, che misero tutte le loro forze nel costringerlo a essere tagliato con l’ascia di Gyomei.

READ
Shinobu Kocho Demon Slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Check Out : Rengoku Kyojuro Demon Slayer : Tutto quello che c’è da sapere

Immensa Rigenerazione

Kokushibo ha una delle più forti abilità rigenerative, seconda solo dietro il Re Demone Muzan Kibutsuji. La sua capacità di rigenerarsi più velocemente di Akaza o Doma è sorprendente. Può far ricrescere il braccio[36] destro e l’orecchio con nonchalance, e lo fa senza sforzo. Dopo essere stato decapitato in seguito da due segni, Hashira Kokushibo era in grado di rigenerare tutta la sua testa. Ha anche superato con successo la morte venendo decapitato dopo essere stato decapitato da Nichirin Swords. Questa impresa è considerata impossibile dai demoni e può essere compiuta solo da Akaza e dai Re Dei Demoni. Ma, sebbene la sua rigenerazione fosse più veloce della prima, divenne instabile dopo che era stato decapitato, il che lo portò ad assumere un aspetto mostruoso.

Kokushibo viene visto tagliare le braccia di Genya così velocemente che sembra che non si muova.

Potrebbe piacerti anche: Nezuko Demon Slayer : Tutto quello che c’è da sapere

Incredibile velocità e riflessi

Kokushibo aveva una velocità incredibile, molto probabilmente superando tutti i suoi fratelli di rango superiore. Di conseguenza, tagliò il braccio di Akaza prima che lui o qualsiasi altro demone di rango superiore se ne rendesse conto. La sua incredibile velocità è stata mostrata in numerose occasioni. È stato in grado di superare facilmente Muichiro con le sue tecniche di Mist Breathing. Sembrava che si fosse teletrasportato. Muichiro affermò che Kokushibo era più veloce della sua stessa velocità, anche se era segnato. Genya sparò al Rango Superiore con il suo fucile da caccia da lontano. Kokushibo è stato in grado di “teletrasportarsi” nella sua posizione prima che i proiettili potessero raggiungerlo. Il suo braccio è stato persino tagliato quando è arrivato. Poi ha tagliato l’altro braccio e il busto così velocemente che sembrava che non si fosse nemmeno mosso.

READ
Demon Slayer Stagione 3 Data di uscita : Tutto quello che c'è da sapere

Il suo incontro con Sanemi era finito, ed era in grado di tenere il passo con i suoi movimenti e le sue tecniche, anche se Sanemi doveva spingersi al limite per rimanere in vita. Sanemi sparò al rango superiore con il fucile da caccia di suo fratello. Kokushibo era abbastanza veloce da essere in grado di bloccare i proiettili, anche se il fucile era vicino. Kokushibo cercò di sottomettere il Vento Hashira usando un’unica tecnica. Era abbastanza veloce che Sanemi non poteva scappare in tempo e ha consegnato una serie di tagli e fendenti sul suo corpo. Kokushibo è riuscito a tenere il passo con gli attacchi non ortodossi di Gyomei contro gli Hashira più forti della generazione attuale. Un Kokushibo arrabbiato poteva scatenare attacchi selvaggi con la spada anche dopo che entrambi gli Hashira erano stati segnati. La sua velocità era un tale pericolo per i suoi avversari, Muichiro ebbe il coraggio di sacrificare una gamba per fermare il movimento del Rango Superiore in modo che Genya potesse immobilizzarlo completamente usando la sua Arte demoniaca del sangue.

Check Out : GYOMEI HIMEJIMA DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

READ
DOMA DEMON SLAYER : Tutto quello che c'è da sapere

Incredibile forza:

Kokushibo ha mostrato un’enorme forza sollevando una spada massiccia che era più pesante di una normale Katana e facendola oscillare a velocità più elevate di quanto gli occhi possano vedere. Kokushibo fu anche in grado di recidere il braccio di Muichiro usando le sue mani nude. Poiché ha assimilato più sangue di Muzan Kibutsuji che di Rango Superiore 3, Akaza (un demone che può distruggere il terreno e uccidere le persone usando i suoi pugni nudi), si può presumere che Kokushibo avesse una forza fisica maggiore o paragonabile a lui.

Volontà indomabile:

Kokushibo ha una forza di volontà inarrestabile e uno spirito indomito solo perché vuole battere suo fratello gemello Yoriichi Tsugikuni. Si salvò dall’essere ucciso dalla sua rigenerazione e fece crescere la testa con una moltitudine di miglioramenti.

Leggi anche : SPIDER MOM DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

Aura minacciosa

L’aura minacciosa di Kokushibo fece perdere a Muichiro (un Hashira che sconfisse molti demoni nel suo passato) la sua volontà di combattere. Il suo corpo cominciò a tremare.

Trasformazione mostruosa: Kokushibo in seguito si trasformò in una forma mostruosa dopo aver ricresciuto con successo la sua testa durante la battaglia contro Sanemi e Gyomei. Aveva anche diverse appendici attaccate alla schiena che aumentavano le sue abilità e il suo potere quasi allo stesso livello di Muzan Kibutsuji, il Re Demone. Kokushibo disse che qualsiasi attacco ricevuto in questo stato non sarebbe stato significativo e che solo il sole avrebbe potuto ucciderlo.

READ
yoriichi demon slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Dopo aver assistito a un attacco, Kokushibo è stato in grado di identificare correttamente lo stile di respirazione di Muichiro.

Check Out : MUZAN KIBUTSUJI : Tutto quello che c’è da sapere

Intelletto tattico:

Abile spadaccino, Kokushibo ha visto molte situazioni di battaglia e minacce negli ultimi quattro secoli. Ha imparato a superarli e ad evitarli. Questo fu evidente nella sua battaglia contro tre Hashira e Genya. È stato in grado di adattarsi ai loro stili di combattimento e tattiche uniche quasi immediatamente dopo averli visti. Il primo attacco di Muichiro al Rango Superiore ne fu un ottimo esempio. È stato in grado di vedere che era un abile utilizzatore di Mist Breathing ed è stato in grado di identificare la sua vera identità. Kokushibo è stato in grado di combattere Sanemi e Gyomei contemporaneamente, nonostante entrambi fossero marcati e utilizzassero diversi stili di respirazione. Ciò significava che avrebbe dovuto affrontare efficacemente due avversari molto diversi.

Può piacere anche : KIE KAMADO : TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

Resistenza e resistenza illimitate:

Kokushibo ha una quantità inesauribile di resistenza e vitalità. Non è mai stanco e può sopportare qualsiasi tipo di assalto fisico o mentale come se non fosse nulla. Inoltre, non mostrò mai alcun segno di dolore o agonia, anche se aveva l’orecchio, le membra e interi pezzi del suo corpo strappati via e distrutti. Rimase forte anche quando la sua testa fu schiacciata dal flagello appuntito di Gyomei Himejima.

READ
Kagaya Ubuyashiki Demon Slayer : Tutto quello che c'è da sapere

Leggi anche : SPIDER MOM DEMON SLAYER : Tutto quello che c’è da sapere

Arte del Demone del Sangue

Kokushibo usa la sua Blood Demon Art con le sue tecniche di Respirazione lunare.

Lame di Luna Crescente:

Lame di Luna Crescente:

Può creare e usare dozzine di lame che sembrano tradizionali lune crescenti usando la sua katana di sangue. Queste lame dovrebbero essere fatte dal suo sangue. Possono essere giallo brillante o blu brillante. Le lame della luna crescente di Kokushibo sono molto caotiche e cambiano in dimensioni, lunghezza, velocità e velocità. Ciò rende i loro attacchi imprevedibili e difficili da leggere in quanto non seguono uno schema prestabilito.

La sua Blood Demon Art aumenta significativamente il suo potere, rendendo ogni sua spada estremamente pericolosa e mortale. La sua Blood Demon Art sembra permettergli di usare la sua katana senza rimuovere la sua guaina, creando lame di luna crescente. I Demon Slayer hanno difficoltà ad aggirare la natura volatile di Blood Demon Art. Sanemi ha detto che senza i suoi molti anni di esperienza nella caccia ai demoni, non sarebbe stato in grado di difendersi da Kokushibo.

Leggi anche: SANEMI SHINAZUGAWA Demon Slayer : Tutto ciò di cui hai bisogno per KNow

READ
Zenitsu Thunder Breathing : Tutto quello che devi sapere

Lame della forma di controllo

Lame della forma di controllo

L’arte del demone del sangue di Kokushibo sembra avere un’abilità secondaria che gli consente di controllare la forma e di spaziare i suoi fendenti di spada mentre usa le sue tecniche di respirazione lunare. I suoi tagli creano una mezzaluna rossa/arancione a forma di mezzaluna che li circonda. È qui che porta le sue lame di luna crescente. Kokushibo sembra essere in grado di controllare i fendenti in una certa misura. Ciò gli consente di aumentare la loro portata e forma per attaccare il bersaglio in modi che sono impossibili in circostanze normali. I suoi fendenti diventano viola chiaro quando torce la sua katana per sembrare un ramo. Kokushibo è stato in grado di aumentare la portata della lama con il suo metodo Moon-Dragon Ringtail e creare una forma simile a un trapano usando i suoi fendenti di perforazione, il metodo Moon Through Bamboo Leaves.

Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments