Marco Bodt Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Marco Bodt Aot

Ad Aot, Marco Bodt è originario del distretto di Jinae a sud del Muro Rosa. Si è laureato alla 104a Brigata di Addestramento e a un membro dell’Esercito Umano.
Dopo la distruzione del Muro Rosa e la cattura della città di Trost, morì tragicamente combattendo i Titani. La sua morte fu un promemoria della triste realtà affrontata dai soldati dell’Esercito Umano e del fatto che anche i più dotati possono essere sconfitti dai Titani.

APPARENZA Marco Bodt Aot

ASPETTO Marco Bodt Aot
di Michaelis

In Aot, Il viso di Marco era rotondo con le lentiggini sotto gli occhi. Aveva anche un aspetto caldo e occhi marroni. I suoi capelli castani erano corti e divisi al centro. Lo si vedeva spesso indossare l’uniforme dei Battaglioni , che consisteva in una camicia beige simile a quella che indossava nella prima apparizione del manga, una cintura di pelle marrone intorno alla vita, pantaloni marroni e scarpe marroni.

Potrebbe piacerti anche : Keith Aot : Tutto quello che c’è da sapere

PERSONALITÀ Marco Bodt Aot

PERSONALITÀ Marco Bodt Aot

In Aot, Marco era un individuo idealista che valorizzava il bene collettivo rispetto ai suoi interessi personali. Aveva anche una notevole comprensione del mondo e un acuto senso di autocritica. I suoi compagni di classe lo rispettavano molto.

Il suo sogno di unirsi alle Brigate Speciali è stato realizzato dal suo essere un leader naturale. Si unì alle Brigate Speciali non per essere in pericolo, ma per avere i privilegi di un “buon stile di vita”, e le sue motivazioni per unirsi alla brigata sono fedeli al primo principio dell’Esercito Umano. Questo per servire il re.

Era un grande giudice. Inoltre, vide il potenziale di John per essere un leader e lo incoraggiò a credere in se stesso. Ha anche dimostrato un talento per mantenere l’ordine tra i suoi tirocinanti. Inoltre, Egli risolse tutti i problemi attraverso argomenti o con calma durante le battaglie.

READ
Historia Reiss Aot : Tutto quello che c'è da sapere

STORIA Marco Bodt Aot

ARCO DEL 104° TRAINING BROAD

ARCO DEL 104° TRAINING BROAD

In Aot, Marco è stato presentato alle nuove reclute all’iniziazione. In seguito fu intimidito dall’istruttore quando espresse il suo desiderio per le Brigate Speciali. Più tardi, cercò di mantenere l’ordine mentre le reclute facevano domande a Eren sull’attacco al Muro di Maria. Rimproverava gli altri quando le loro domande erano troppo offensive o sconvolgenti. Divenne amico intimo di Jean Kirschtein durante il suo periodo di formazione e fu spesso visto con lui. Jean sembra aver sentito di essere stato uno dei pochi a riconoscere il suo potenziale e l’ha incoraggiata a diventare un leader migliore.

BATTAGLIA PER TROST Arc

BATTAGLIA PER TROST Arc
  • Articolo principale: Battaglia di Trost Arc

Dopo che Trost fu attaccato dal Titano Colossale, Marco prese il comando del Team 19 e gli fu ordinato di assistere le forze d’avanguardia. Alla fine fu tra i tirocinanti bloccati dopo che fu emesso l’ordine di ritirarsi, ma non aveva abbastanza gas per sfuggire a Trost.

Marco si unì a Jean e Mikasa quando radunarono gli altri Titani per caricarli. Era essenziale per il piano di Armin per riconquistare la camera di alimentazione. Le reclute erano equipaggiate con pistole e fungevano da esca per attirare i Titani nella camera. Marco mantenne il gruppo calmo e mantenne l’ordine fino a quando i Titans furono colpiti e accecati.

READ
Carven Aot : Tutto quello che c'è da sapere
BATTAGLIA PER TROST BOW


Più tardi, è stato visto tra le truppe raggruppate che cercavano di mantenere l’ordine mentre persone come DAZ erano spaventate. Marco fece del suo meglio per consolarli e mantenere alto il morale, anche se Trost gli ordinò di andarsene. Era un’esca per i Titans per distogliere la loro attenzione dall’operazione principale, Eren Jager.

Più tardi, fu tra le reclute che andarono in città per affrontare i Titani. Aiutò Jean a salvare il suo dispositivo e si unì alla lotta contro i Titani. Eren ha sigillato il Muro Rosa.

BATTAGLIA PER TROST BOW

Dopo l’invasione di Trost fu trovato morto. Il suo corpo è stato scoperto da Jean e la sua identità confermata. Il suo corpo, insieme ad altre vittime della battaglia, fu in seguito cremato su una pira comune per tutti coloro che morirono in quella battaglia.

John fu ispirato da questo per unirsi al Battaglione di Esplorazione. Ha dichiarato che non voleva vedere un “finale deludente” con qualcuno con l’osso carbonizzato e non sapendo perché è morto. Marco è morto non accompagnato e non è stato notato per molti giorni. Annie prese il suo equipaggiamento di manovra tridimensionale e in seguito lo scoprì. Tuttavia, non ha specificato come l’ha “trovato”. Ciò suggerisce che la sua morte potrebbe essere collegata ad Annie Leonhart.

READ
Sasha Braus Aot : Tutto quello che c'è da sapere

Mi piace anche : Dieter Ness Aot : Tutto quello che c’è da sapere

ARCO DI ACCORDATURA MAGGIORE

  • Articolo principale: Grande arco di tornitura

Historia Reiss sta ascoltando Eren parlare delle vittime che lui e suo padre hanno inflitto al furto del segreto dei Titani. Marco è menzionato.

ARCO DI SHIGANSHINA

ARCO DI SHIGANSHINA
  • Articolo principale: Arca del Ritorno a Shiganshina

Reiner Braun fa un flashback alla morte di Marco. Sentì Reiner e Bertolt parlare della trasformazione di Bertolt da Titan Colossal. Marco capì parte della missione di Reiner, ed era disposto a ripeterla ai soldati. Reiner circondò Marco e lo fece prigioniero quando cercò di unirsi a Eren. Annie apparve e prese la sua attrezzatura tridimensionale. Fu quindi lasciato per morto e indifeso contro i Titani che si trovavano nelle vicinanze. Marco non riuscì a resistere al Titano e fu ucciso.

COMPETENZE ABILITÀ Marco Bodt Aot

ARTI MARZIALI

È un buon combattente e ha una conoscenza di base delle arti marziali, proprio come le altre reclute.

MONOVER TRIDIMENSIONALE

MONOVER TRIDIMENSIONALE
  • Articolo principale: Manovra tridimensionale

È una tipica recluta che sa come usare attrezzature tridimensionali. Facendo parte della top 10, deve essere qualcosa che ha padroneggiato.

RELAZIONI Marco Bodt Aot

JEAN KIRSCHTEIN

JEAN KIRSCHTEIN

Jean era amico intimo di Marco che credeva che Jean potesse diventare un grande leader. Inoltre, Jean fu scosso dalla morte di Marco e decise di unirsi al battaglione di esplorazione.

READ
Hizuru Attack On Titan : Tutto quello che c'è da sapere

ANNIE LOONHART

ANNIE LOONHART

Annie si rammarica terribilmente per aver contribuito alla morte di Marco. Marco era imbarazzato di stare con Annie.

INFORMAZIONI RIVELATE SULL’ARGOMENTO

Puoi vedere meglio l’intera immagine o consultare la pagina della categoria Informazioni rivelate.

NOTE

  • Il suo nome significa “Messaggero del Dio della Guerra”. Forse è un riferimento al suo ruolo nel mostrare la brutale realtà che attende le reclute.
  • Marco si è classificato al 20 ° posto nel character popularity poll.
Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments