Mike Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Mike Aot

In Aot, il capo squadra Mike Zacharias, un membro d’élite dell’esercito di ricognizione e considerato come uno dei membri più preziosi dell’esercito. È considerato il miglior soldato dai tempi di Levi.

ASPETTO Mike Aot

ASPETTO Mike Aot

In Aot, Mike è alto e forte. I suoi capelli biondi sono un taglio di capelli militare. Cade sulla sua fronte e si sposta ai lati. Il suo mento è coperto da un pizzo sottile e ha basette molto prominenti. Indossa l’uniforme militare standard mentre è in servizio e il classico mantello verde con il simbolo Wings of Liberty durante le missioni.

Leggi anche: Moblit Aot : Tutto quello che c’è da sapere

PERSONALITÀ Mike Aot

PERSONALITÀ Mike Aot

Mike è un leader rispettato con molta intelligenza e grande coraggio. Inoltre, Mike è una persona calma e seria che parla raramente, riassume i suoi pensieri in breve tempo ed è stato considerato un eccellente leader, anche al di fuori delle missioni dell’esercito di ricognizione. Mike ha la strana abitudine di fiutare le persone nei loro primi incontri. Questo è stato il caso quando ha incontrato Eren Jaeger. Ha anche un grande senso dell’umorismo.

Mike è in grado di infondere fiducia nei suoi subordinati e tenacia. Ad esempio, racconta a Nanaba dell’esistenza di giganti nella Wall Rose. Poi, dopo aver visto la sconfitta della ragazza, la esorta a non arrendersi e a continuare a combattere. Difende la Libertà e dice che i giganti sconfiggeranno gli umani solo se smetteranno di combattere contro di loro. È preoccupato per la sicurezza dei suoi subordinati e prende la decisione di affrontare i giganti da solo per dare ai suoi uomini il tempo di raggiungere i villaggi vicini.

Mike non è stato in grado di salvarsi nonostante le sue capacità di leadership e la sua immensa forza. La Bestia Gigante rubò il suo Dispositivo di Manovra Tridimensionale. Rimane paralizzato dalla paura e sconcertato durante i suoi ultimi momenti di vita. Dopo aver raccolto le sue forze per combattere come aveva promesso, Mike viene catturato da molti giganti. Può solo urlare e disperare per l’orribile destino che lo attende .

Leggi anche: Yeagerists Aot : Tutto quello che c’è da sapere

ISTOLOGIA Mike Aot

ISTOLOGIA Mike Aot

844


Ad Aot, Mike era già un membro del team di Erwin Smith nell’anno 844. Ora è assegnato a salvare Levi Ackerman dalla Città Sotterranea. Erwin cattura Levi e lo interroga. Quando non risponde, Mike interviene violentemente per permettergli di parlare. Più tardi, Levi è costretto a unirsi alla Ricognizione Aramata.

Il maltempo può far crollare le mura dell’esercito, rendendo possibile ai giganti di uccidere molti soldati a causa della scarsa visibilità. Dopo essere stati in movimento, Mike & Erwin sopravvivono. Levi, furioso dopo la morte di Furlan e Isabel, minaccia Erwin di uccidere. Mike è invitato a non interferire. Levi accetta la richiesta di Erwin di unirsi a loro nella lotta contro i giganti. Mike poi va con Erwin a finire la spedizione.

845

Mike partecipa al disastro di Shiganshina e alla difesa dei territori di Wall Maria. Erd dice che Mike si colloca tra i veterani sopravvissuti a questi eventi (insieme a Erwin e Levi Hange).

850

850

L’intero esercito viaggia verso sud per trovare un nuovo accampamento durante la 49a spedizione oltre le Mura. L’acuto senso dell’olfatto di Mike gli permette di identificare un Gigante Anomalo che verrà successivamente distrutto dalla Squadra operazioni speciali.

Mike appare per la prima volta quando accompagna Eren Jaeger, Hange Zoe e altri membri del Corpo della Gendarmeria alla Mitras Court Room. Hange sente l’odore del ragazzo e gli spiega che Mike, nonostante sia il membro più prezioso della squadra dell’esercito di ricognizione dell’esercito di ricognizione, si comporta in questo modo quando è in contatto con qualcuno che non conosce. I due uomini lasciano Eren alla porta e continuano a seguire i progressi del processo da un’altra posizione.

Più tardi, Mike prende parte alla 57a spedizione fuori le mura e alla cattura del gigante femminile. Il mostro cade in un’imboscata tesa da Erwin. Levi e Mike usano quindi un attacco combinato per eliminare il Gigante. Tuttavia, la pelle del Gigante Femminile si indurisce e Levi e Mike non riescono nemmeno a graffiarla. Mike sente le urla del Gigante Femminile ed è in grado di sentire la presenza di giganti da tutte le direzioni. Erwin ordina a tutti di proteggerlo. Dopo che Mike e altri hanno contribuito a salvare il gigante, Erwin ordina che l’esercito si ritiri poiché l’obiettivo è stato eliminato. Il colpevole è molto probabilmente morto.

L’esercito di ricognizione sconfigge Annie Leonhart, sospettata di essere la Gigante Femmina, durante la battaglia nel distretto di Stohess. Dopo una lunga lotta con Eren per le strade del Distretto viene finalmente sconfitta e presa in custodia. Le restanti reclute del 104º Corpo di Addestramento vengono prese in custodia poco dopo la cattura di Annie. Sono tenuti in una posizione remota vicino a Wall Rose per trovare eventuali complici. Le reclute sono tenute al sicuro da Mike e dal suo team, composto da Nanaba Gelger, Henning e Lynne. Non sono attrezzati per consentire un migliore interrogatorio. Ad un certo punto durante le procedure, Sasha Blouse nota che ci sono dei giganti in arrivo e Mike li annusa. Ordina a Thoma di andarsene immediatamente per avvertire i residenti del distretto di Elmiha e informa Nanaba che la Wall Rose è stata attraversata da 9 giganti e che sono diretti verso la loro posizione.

La notizia è data a Nanaba dalla Wall Rose. Ciò consentirebbe ai giganti di accedere al Muro in gran numero. Nanaba cade a terra e viene psicologicamente distrutta. Mike incoraggia Nanaba a rialzarsi, dicendo che solo gli uomini sconfiggeranno i giganti. Dopo essersi scusato per aver lasciato indifesi i membri del 104° Corpo di Addestramento, Mike crea una strategia con i membri della sua Squadra che permetterà loro di sfuggire ai giganti dell’orda in avvicinamento e raggiungere i villaggi vicini per avvertire del pericolo. Nanaba e Gelger sono nominati leader dei team Ovest e Sud. Devono seguire il Muro e trovare la Breccia. I giganti vedono la squadra di Mike sfrecciare via e Mike ordina loro di andare dritto, mentre lui cambia direzione e torna alla Breccia per guadagnare più tempo. Henning dice che vuole unirsi al Team Leader per aiutarlo. Gelger insiste che rimanga perché crede nel ritorno di Mike. Crede anche di poter sconfiggere i giganti da solo.

Mike torna al campo e riesce a sconfiggere 5 dei 9 giganti senza alcuna difficoltà. Questa è una testimonianza della sua incredibile forza. Si rende conto che i suoi subordinati sono arrivati il più lontano possibile. Chiama il suo cavallo per andare, ma poi nota qualcosa di insolito. Uno dei giganti sopravvissuti ai suoi attacchi è un Gigante Bestia. È molto più grande della media e si comporta in modo strano. Non sembra essere interessato a Mike. Mike non gli dà molta importanza e vede il suo cavallo avvicinarsi. Tuttavia, quando nota il mostro che prende il cavallo in mano, lo scaglia contro Mike.

Mike è stupito dall’intelligenza del Gigante e riesce a schivare ogni cavallo che gli viene incontro. Scivola giù dal tetto e il gigante sottostante lo afferra e inizia a mangiargli le gambe. Mike inizia a urlare di dolore e la Bestia Gigante si avvicina a lui. Comincia a parlare in linguaggio umano e rompe la testa del gigante che stava mangiando il Team Leader. Mike rimane paralizzato dal terrore quando la Bestia Gigante inizia a fargli domande sull’equipaggiamento tridimensionale. Il Gigante diventa impaziente e ruba il Dispositivo a Mike. Mentre il Team Leader è rimasto senza difesa e con una gamba rotta, il Gigante ricorda ciò che ha detto a Nanaba e tira fuori la sua spada determinata a non arrendersi e continuare a combattere. La Bestia Gigante comanda ai giganti rimanenti dell’esercito di muoversi. Mike viene preso in ostaggio e mangiato vivo dai mostri. La Bestia Gigante osserva con divertimento che Mike e lui parlavano la stessa lingua durante il massacro.

Erwin, durante la battaglia per riconquistare Shiganshina riflette su tutte le bugie che ha usato nell’ingannare i suoi compagni per motivarli a combattere. Poi si immagina in cima a una montagna composta da tutti i soldati dell’esercito di ricognizione che ha mandato a morte nel corso degli anni. Appena sotto i piedi del Comandante c’è il corpo di Mike che lo guarda indietro.

COMPETENZE Mike Aot

ABILITÀ Mike Zacharias Attack On Titan

La forza, l’abilità e la determinazione di Mike sono seconde a Levi’s. Mike esegue un attacco preciso contro il Gigante Femminile durante l’attacco. Mike decide di combattere i giganti quando arrivano al campo. Riesce a sconfiggere 5 su 9, combattendo su terreno pianeggiante.

I sensi dell’olfatto altamente sviluppati di Mike gli permettono di rilevare la presenza di giganti a grandi distanze. Può anche avvertire gli altri del pericolo prima che si verifichino.

Mike è anche dotato di un’intelligenza acuta, che gli consente di escogitare strategie molto efficaci. Ad esempio, quello che ha cercato la Breccia all’interno della Wall Rose per avvertire i villaggi vicini. Mike è un grande leader, in grado di ispirare fiducia nei suoi subordinati e motivarli a perseverare con gli obiettivi della missione nonostante tutti gli ostacoli.

RELAZIONI Su Mike Aot

Erwin Smith

Mike è il compagno di squadra di Erwin dall’anno 844. Ciò suggerisce che sono amici da molto tempo e hanno molta fiducia l’uno nell’altro. Mike è stato al fianco di Erwin per la maggior parte delle apparizioni di Erwins ed è considerato il suo braccio destro. Mike dice che nonostante tutti i loro anni insieme, ha ancora difficoltà a capire Erwin. Tuttavia, crede che le idee e le strategie di Mike siano sempre una certezza. Gli permettono di raggiungere obiettivi concreti, anche se possono essere difficili da capire.

Levi Ackerman

Levi Ackerman

Mike assistette alla cattura e all’interrogatorio di Levi nell’anno 844. In seguito viene minacciato da Levi, che decide di uccidere Erwin. Gli episodi, insieme all’inclusione di Levi’s nell’esercito di ricognizione , li rendono una squadra di straordinaria forza e collaborazione. Questo è evidente nell’attacco combinato contro il Gigante Femminile.

Hange Zoe

Hange Zoe

Sembra che si conoscano da un po’, data la fiducia di Hanji in Mike. Sembrano avere un grande rispetto l’uno per l’altro e sono stati insieme molte volte sotto il comando di Erwin.

Nanaba ·

Nanaba ·

Mike sembra avere molta fiducia nelle capacità di Nanaba dopo averla nominata Leader della Squadra del Nord. Nanaba è depresso dopo aver sentito parlare della nuova Breccia. Fa anche il punto della situazione e comincia a sentirsi ansiosa, pensando all’imminente sconfitta della razza umana. Mike incoraggia Nanaba ad alzarsi dopo aver visto la sua disperazione. Dice che gli umani combatteranno per la loro sopravvivenza. Nanaba ascolta le parole di Mike e decide di alzarsi, nonostante la sua tragica situazione, per seguire i suoi ordini e non arrendersi.

Leggi anche: Nanaba Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Gelger ·

Mike sembra essere molto fiducioso nelle sue capacità e lo ha nominato leader del Southern Team. Gelger impedisce a Henning di seguire Mike per aiutarlo. Gli ordina di fidarsi del Team Leader e di aspettare il suo ritorno.

Può piacere anche : Attack on Titan Military Branches : Tutto quello che c’è da sapere

QUIZ

Curiosità su Mike Attack on Titan
  • Mike Zacharias è il 16° nel First Character Popularity Survey.
  • Scende al 19 ° posto nel Secondo, che condivide con il Gigante Corazzato.
  • Sale alla 15a posizione nella Terza.
  • Mike è noto per la sua strana abitudine di fiutare le persone al loro primo incontro. Hange dice che il gesto non ha alcun significato.
  • Hajime Isayama ha detto che Mike è più vecchio di Erwin.
  • Mike Zacharias e Nile Doak sono entrambi nati il 1 ° novembre.

Check Out : Dichiarazione di Guerra Aot : Tutto Quello Che Devi Sapere

Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments