Nanaba Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Nanaba fu un membro della squadra di ricognizione fino alla sua morte nella fortezza del castello di Utgard. Castello di Utgard.

Ad Aot, Nanaba fu un membro della squadra di ricognizione fino alla sua morte nella fortezza del castello di Utgard. Castello di Utgard.

Personalità Nanaba Aot

Personalità Nanaba Aot

In Aot, Nanaba è estremamente insulare e parla solo quando le si parla. Se la rosa del Muro è crollata, è devastata, ma recupera rapidamente tutte le sue forze.
È molto affidabile ed è disposta a rischiare la vita per garantire la sicurezza delle sue reclute. Non perde nemmeno l’occasione di salvare i suoi commilitoni. Lei e Mike Zakarius si incoraggiano a vicenda a fungere da esempio per le nuove reclute. In questo modo irradia determinazione.

Secondo Eld Jinn Nanaba era uno dei pochi sopravvissuti di Nanaba è uno dei pochi sopravvissuti da “incidente cinque anni fa”, insieme a Hanji Zoe Erwin Smith, Levi e Mike. Questo è il motivo per cui capisce i veri motivi dietro la 57a spedizione e si assume responsabilità come proteggere i nuovi membri del gruppo. Erwin è una persona di cui si fida molto.

Aspetto Nanaba Aot

Aspetto Nanaba Aot

I suoi occhi sono dorati e ha i capelli biondi più corti. A causa della sua cortozza di capelli, il pubblico la scambia per un maschio.

Leggi anche : Hitch Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Trama Nanaba Aot

IL TITANO FEMMINA

Nella stagione 1 Aot, Nanaba è visto in un primo momento nella 57a spedizione,Beyond the Walls come leader della squadra che include Christa. Christa è preoccupata perché i Titani iniziano ad arrampicarsi sugli alberi. Nanaba risponde che, con la sua attrezzatura 3D per le manovre, è solo una questione di tempo per continuare a salire. Lei stessa sposta la sua posizione in un albero diverso per informare l’ansioso Christa che dovrebbe solo aspettare un po ‘di più e concentrarsi sulla questione dei Titani che sono femminili. Titano.

IMPATTO DEI TITANI

IMPATTO DEI TITANI

È anche membro della squadra del leader Mike Zakarius (insieme a Gelgar, Henning e Lynne) ed è responsabile della supervisione di un gruppo di soldati sospetti della squadra per la ricognizione. Il gruppo era posizionato vicino al muro di Sina per essere di guardia per i soldati disarmati che si ritiene siano sostenitori della donna Titano.

Prima ancora che il primo interrogatorio possa iniziare, i Titani vengono avvistati all’interno delle mura di Rose. In breve tempo, Nanaba rinuncia alla sua determinazione e conclude che il mondo è finito. Ma Mike le ricorda che l’umanità può essere persa solo da coloro che smettono di combattere e mostrano la loro determinazione ogni volta combattendo. Poco dopo, Mike ordina alla sua squadra di dividersi in quattro gruppi e avvisare i villaggi nelle vicinanze. Il team di Nanaba esplora il muro di Rose alla ricerca di un buco. Incontrano il gruppo di Gelgar che ha cercato un’apertura dall’altra parte. I due gruppi hanno scoperto qualsiasi prova. Quando inizia a calare la notte, entrambi i gruppi si rifugiano nella fortezza del castello di Utgard.

In un breve periodo di tempo la fortezza viene assediata dai Titani che sono in grado di muoversi nella notte. Poiché i soldati che dovrebbe supervisionare e interrogare sono disarmati e non possiedono le loro armi, Nanaba, Gelgar, Henning e Rene sono tenuti a difendere il gruppo disarmato e se stessi. Ma Henning e Rene muoiono a causa dell’impatto di un masso lanciato da un Titano simile a una scimmia e a sua volta ha istruito i suoi compagni Titani a colpire la fortezza. Nanaba è furiosa quando si rende conto di avere ragione nel supporre che abbiano giocato con loro fin dall’inizio.

In assenza di altre alternative, Nanaba e Gelgar continuano a combattere fino a quando non esauriscono il carburante e le lame. Testa ferita e incapace di impegnarsi in combattimento Gelgar viene spazzato via dallo scudo. Questo fa sì che Nanaba lo insegua nel tentativo di aiutarlo. Ma poco dopo finì il gas e si trovò di fronte ai Titani. In uno stato di panico, i protettori furono costretti ad osservare Nanaba divorato dai Titani.

Leggi anche : Niccolò Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Abilità Nanaba Aot

Competenze Nanaba Aot

Le abilità di Nanaba in combattimento sono riconosciute da Gelgar. Lei e i suoi compagni di squadra furono in grado di finire otto Titans in pochi minuti e impressionare Ymir in modo significativo. La sua pluriennale esperienza con la squadra di ricognizione l’ha portata a diventare una combattente dura e abile.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

About Author

Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments