Niccolo Aot : Tutto quello che c’è da sapere

In Aot, Niccolò è uno dei soldati che era un membro della nave di pattuglia Mahr iniziale che è stata inviata in missione a Paradise Island. È ben noto a Paradise Island per i suoi talenti culinari.

Aspetto Niccolò Aot

Aspetto Niccolò Aot

In Aot, Niccolò è un uomo dai capelli biondi e magro, magro con un’altezza media. Come tutti i soldati dell’esercito Mahr Mahr Army l’esercito Mahr, è spesso vestito con l’uniforme nazionale. Perché è un residente del Paradiso ed è un vestito per i cuochi quando cucinano. Se visita la tomba di Sasha Braus indossa un vestito di abiti scuri.

Personalità Niccolò Aot

Personalità Niccolò Aot

Niccolò Aot era, come la maggior parte dei Mahrs che erano stupiti dagli Eldiani. Chiese persino al suo superiore di uccidere le persone nel Battaglione di Esplorazione mentre era nelle mani di Hansi Zoe. Tuttavia, dopo essere stato imprigionato ed essere detenuto a Paradise Island,i suoi sentimenti anti-eldiani diminuirono.

Check Out : Hitch Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Storia Niccolò Aot

Arco di Marley

Il primo cacciatorpediniere Mahr fu assegnato a Paradise Island, Niccolò fu assegnato come Scout. Ebbe la sfortunata esperienza di essere catturato dai suoi compagni membri del Battaglione di Esplorazione. Hansi si presentò quindi ai capitani delle navi, tentando di ritrarlo come se fossero amici.

Tuttavia, Nicolò non accettò l’invito e ordinò al suo comandante di sparare a tutti gli isolani. Ha assistito, senza potere nella sua testimonianza, all’esecuzione di ex nelle mani di Jelena. Poi è stato arrestato dalla polizia dalle isole.

Arco di Marley



Il giorno dopo, Niccolò fu osservato cucinare pesce fresco per fornire cibo agli elfi dell’isola. Inizialmente era un po ‘arrogante nei loro confronti, ma non voleva provare simpatia per i demoni fino a quando la famiglia Braus iniziò a mangiare il cibo e a lodare la sua cucina. Poi cambiò il suo atteggiamento nei loro confronti.

Quando fu informato della morte di Sasha quando seppe della sua morte, andò alla sua tomba ed Eldian lo accusò di essere stato lì a causa della sua razza. Jean, Conny e Mikasa intervennero per confermare la morte di Sasha. Hanno informato Sasha che il suo assassino era un aspirante Mahr Conny e anche Mikasa è intervenuta, Conny e Mikasa sono intervenuti, Jean le ha offerto le sue scuse.

Arco di Marley

Niccolò la informò che non c’era motivo di scusarsi perché l’unica cosa che faceva era cucinare. Conny entrò e gli disse che Sasha gli piaceva il suo cibo e lo ringraziò per i suoi sforzi. Dopo poco tempo, la famiglia di Sasha è arrivata e ha chiesto di trascorrere del tempo con la figlia. Niccolò permise loro di sedersi per un po’ prima di decidere che si sarebbe presentato. Spiegò che sua figlia era felice del suo cibo e che sarebbe stato felice di permettere loro di assaggiare il suo cibo in onore della memoria del loro bambino. Il padre che era in lutto era d’accordo, ed è stato in grado di stringere la mano di Niccolò.

Leggi anche: Nanaba Aot : Tutto quello che c’è da sapere

Ritorno a Paradise Arc


Qualche sera fa, Niccolò è stato impiegato come cameriere per persone che appartenevano alle Brigate Speciali. Brigate Speciali.

Niccolò che aveva invitato Braus a unirsi a lui, Niccolò, dopo aver invitato Braus e Braus a casa sua, li visitò per accoglierli. Fu sorpreso di scoprire che erano molto più grandi di quanto si aspettasse. Li eresse prima di servirli, e poi tornò in cucina. Dopo un breve periodo di tempo il pasto, ha dovuto fare una pausa per far uscire le persone del suo battaglione di esplorazione e per informarsi sul suo. Poi li portò nella stanza per tenerli in una zona di attesa, tuttavia si arrabbiò con Jean che voleva sorseggiare il vino in una bottiglia solo esclusivamente per gli High-Grades.

Niccolò tornò in cucina, portando la bottiglia di vino ma fu presto seguito da Gaby e Falco. Fu scioccato nello scoprire che i due giovani erano guerrieri in addestramento e, quando scoprì come arrivarono in Paradiso il giorno dopo, chiese di dimostrare che avevano ucciso un soldato nemico. Gaby lo riconobbe e si vantò del loro prossimo contrattacco e Niccolò si arrabbiò molto e tentò di schiaffeggiare Gaby prendendola a calci con una bottiglia. Inoltre, ha approfittato del suo torpore per colpirla sulla fronte.

Fu poi raggiunto dal Braus e poi gettò Gaby sul pavimento con un coltello e mise Falco sotto il braccio. Ha detto ai Braus che sapevano che Gaby era stata quella che ha ucciso la loro bambina Sasha Braus e la sua vera identità. Poi, consegnò ad Arthur Braus il suo coltello e avvertì l’uomo che se non l’avesse uccisa, lo avrebbe fatto. Poi, i membri del battaglione entrarono nella stanza per scoprire la verità su ciò che stava accadendo.

Niccolò decise di vendicarsi di Sasha e minacciare di uccidere Falco nel caso in cui avessero fatto qualcosa. Gaby gli ordinò di non intraprendere alcuna azione contro Falco poiché Falco era innocente. Si infuriò con lei, urlandole di come Falco fosse stato per lei. Poi, ha iniziato a parlare di Sasha e di come lei fosse importante per lui, nonostante le loro differenze. Le raccontò anche il modo in cui lei gli faceva guardare il mondo attraverso il suo cibo, e come fu allora che scoprì che poteva essere in grado di rendere le persone soddisfatte cucinando per le persone piuttosto che combattendo.

Gaby ha iniziato a gridargli contro di come aveva sofferto la perdita dei suoi cari, ed era vendicativa per lei. Niccolò rispose rapidamente che non gli importava chi fosse colui che lo aveva iniziato. Gaby rispose che era in soggezione. Era sbalordito. Braus allora intervenne e chiese il coltello che Niccolò gli consegnasse.

Il signor Braus ha detto che era responsabile della morte di sua figlia, poiché lei non avrebbe lasciato la foresta. Consegnò la lama a Lisa che mise il coltello sul tavolo. Niccolò fu quindi in grado di liberare Falco e fu successivamente detenuto per mano di Jean insieme a Conny. Niccolò raccomandò ad Hansi di lavare la bocca di Falco. Scoprì anche che il vino includeva il liquido cerebrospinale di Sieg Jager.

Dopo le sue rivelazioni, Jean gli chiese di parlare. Niccolò ammise di essere convinto che i vini fossero avvelenati a causa della quantità di vino che la barca stava portando avanti ai fini di un’indagine di routine. Spiegò anche che Jelena stava istruendo che servissero il vino ai ranghi più alti per primi.

Niccolò fu quindi in grado di dire ai suoi ospiti che la pratica di bere vino avvelenato era stata impiegata in passato per intrappolare un nemico capitalista e credeva che Jelena stesse progettando di realizzare lo stesso per i massimi livelli. Quando John chiese perché gli avesse impedito di bere la bevanda, Niccolò confessò che era confuso, ma che voleva fare ammenda per se stesso ed essere una persona migliore come il signor Braus.



Mentre aiutava Hansi, Jean e Conny a lavare Falco, Frock e i suoi uomini arrivarono per trattenerli. Fu in grado di riconoscere Griez l’ex collega che non credeva al concetto di vino avvelenato inoltre, Niccolò lo ridicolizzò. L’uomo è stato arrestato e scortato via con altri nella stanza.

Niccolò, così come la famiglia Braus insieme alla Braus Family Tactical Squad, furono imprigionati.

Nel suo periodo di prigionia durante la sua prigionia, lui e l’altro signor Braus prepararono il tè. Quando è stato visitato da Jelena e dai suoi colleghi, il prigioniero ha cercato di chiedere chiarimenti a Griez ed era furioso con lui dopo aver fatto un commento sprezzante su Sasha prima di vederlo ucciso da Jelena. Scoprì anche, con l’altro, lo schema di sterilizzazione per Jelena insieme a Sieg Jager.

Gli fu poi detto l’inizio della battaglia nel mezzo tra Eren Jager e Porco Galliard.

Dopo che Onyankopon rilasciò i prigionieri, Niccolò ascoltò la teoria di Armin sul vero piano di Eren. A Giovanni fu quindi data la sicurezza per il Braus. Dopo il suo rilascio della famiglia Braus, cercò rifugio presso la famiglia Braus e per la sua nel distretto di Shiganshina dove i combattimenti erano in pieno svolgimento.

Niccolò Armato, il Braus cercò rifugio in una casa.

ARCO DELLA GRANDE TERRASSEMENT


Quando fuggirono dalla loro città scoprirono di essere inseguiti dal titanico puro di Naile Dork. Vide Kaya subire una grave caduta e salvò il signor Braus dal Titano buttandolo fuori dal sentiero. Poi lo fermò per impedirgli di interferire e di farlo consumare. Gaby la salvò dalla morte e Braus e Niccolò la protessero dopo che furono scoperti dai soldati all’interno della città. In seguito furono scortati via dai soldati. Mentre erano in viaggio.

Niccolò sentì la conversazione tra le ragazze e intervenne, spiegando che tutti hanno un demone in loro e devono lasciare la foresta o almeno tentare di farlo. Le ragazze si incontrarono poi con il resto della squadra dopo la loro battaglia con i titani. Lì, appresero che Conny aveva rapito Falco per cambiare sua madre in un umano. Fu trasformata in un titano dall’urlo di Sieg. Ha consumato Porco per diventare la sua nuova mascella proprietaria del titano. Furono in grado di guardare mentre Gaby stava implorando Conny di salvare Falco. Poi preparò i cavalli per l’arciere.

Preparò anche i cavalli ad Armin Arlelt e Gaby mentre stava dicendo addio al Braus. Colse anche l’occasione per informare Armin che aveva intenzione di rimanere a Braus per un po ‘. Braus per un certo periodo, ma Armin gli consigliò di lasciare la città il più velocemente possibile.

L’anno 857 era la prima volta che era stato con i membri della famiglia Braus, il che suggerisce che era rimasto con loro e che era stato accettato da loro in senso personale. La presenza della famiglia Braus a Mahr alla cerimonia per celebrare la nascita dell’esercito potrebbe indicare che la scomparsa di Frock Vorster e il ritorno agli affari da parte della Historia Reiss temperarono la repressione di Mahrites Mahr come Niccolò che Frock era un fermo sostenitore.

Competenze e abilità Niccolò Aot

  • Come soldato dell’esercito, Niccolò fu addestrato nell’esercito.
  • Secondo Jelena la cucina dello chef è superba, in particolare la preparazione dei piatti Mahr.

Relazioni Niccolò Aot

SASHA BRAUS

Inizialmente, era avversa a lei a causa delle sue radici eldiane,Niccolò sembrava diventare più accettante dopo che Sasha espresse il suo apprezzamento per il cibo che cucinava. Col passare del tempo, si affezionò sempre di più a lei e rimase scioccato quando scoprì della sua scomparsa. Anche in una conversazione tra “Mia” e “Ben” la sorella adottiva di Sasha, Kaya, ha affermato che Sasha e il cuoco Mahr avevano una relazione.

Questo probabilmente spiegherà la reazione di Niccolò quando ha saputo della morte di Sasha e della sua massima furia dopo che Gaby è stata scoperta come il suo assassino. Quando Niccolò fu in grado di scoprire il nome di coloro che erano gli Aspiranti Guerrieri, andò su tutte le furie di omicidio e ammise il suo amore per Sasha.

GRIEZ ·

Lavoravano nello stesso posto. È probabile che abbiano avuto una relazione positiva. Era evidente quando Niccolò parlava nella sua conversazione con lui del suo affetto verso Sasha. Niccolò era estremamente arrabbiato con lui per essersi unito a Jelena senza preavviso. Ha urlato in modo violento, e Griez era furioso e ha sbattuto il suo amore per lui, mentre chiamava Sasha. Il disaccordo fu interrotto con Jelena e fu uccisa da Griez per questo motivo.

GABY BRAUN

Dopo aver appreso la verità sul suo assassino, era furioso e la picchiò a morte, e poi tentò di farle del male nello stesso modo tentando di uccidere Falco. Tuttavia, scelse di lasciarla andare, non pensando a se stesso come meno a un demone malvagio. La aiutò anche nei suoi sforzi per aiutare a salvare Falco da Conny facendo il cavallo di cui aveva bisogno per lei.

ARTHUR BRAUS

Arthur ha svolto un ruolo significativo nella vita di Niccolò Potrebbe aver scoperto in Arthur una figura paterna ideale era ciò di cui aveva bisogno. In realtà, prima del loro incontro nell’anno 854, Niccolò era al centro di una battaglia emotiva a causa della sua precedente esperienza come zelante soldato Mahr, dove fu condannato per aver ucciso molti civili, compresi i bambini. Arthur lo aiutò a fermare la brutalità non permettendo a Gaby di precederlo, e in seguito accettando di dare a Gaby l’assistenza che aveva chiesto. Niccolò lo raggiunse per rimanere nella sua fattoria.

Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments