PERSONAGGI DI CALL OF THE NIGHT: TUTTI I PERSONAGGI CLASSIFICATI E LE ABILITÀ SPIEGATE

Incapace di dormire o di trovare una vera soddisfazione nella sua vita quotidiana, Ko Yamori smette di andare a scuola e inizia a vagare per le strade di notte. Incontra una ragazza di nome Nazuna Nanakusa che è un vampiro e mostra a Ko le gioie di essere un vagabondo notturno. Ciò fa sì che anche Ko voglia essere un vampiro, ma per raggiungere il suo obiettivo deve prima innamorarsi di lei. Ecco tutto ciò che devi sapere sui personaggi di Call Of The Night .


PERSONAGGI DI CALL OF THE NIGHT

CHI SONO I PERSONAGGI PRINCIPALI DI CALL OF THE NIGHT?

Nazuna Nanakusa

Nazuna Nanakusa

Nazuna è un individuo molto rilassato. Non è eccessivamente amichevole ma ha una presenza molto rilassata nella maggior parte delle situazioni. È disposta a parlare con chiunque e preferisce rimanere in buoni rapporti con tutti, comprese le persone che generalmente si considerano sue nemiche a causa del suo vampirismo.

Nazuna va molto d’accordo con le persone che si godono la notte e amano mostrare le persone nuove alla vita notturna della città.

Non fa pubblicità di essere un vampiro; tuttavia, è più aperta del previsto. Questo perché non beve da persone che non acconsentono. A volte questo significa dire loro che è un vampiro; altre persone sono solo in quel genere di cose. Le importa molto di non essere una persona cattiva.

Nazuna Nanakusa

Nazuna è molto aperta sulle cose sessuali e non ha problemi a discuterne. Tuttavia, è molto contraria al romanticismo e reagisce con imbarazzo alla parola “amore” quando usata in senso romantico.

Nazuna ha un’aria misteriosa e un lato possessivo, infastidito quando Kou Yamori le ha detto che un altro vampiro accanto a lei gli ha succhiato il sangue.

Kou Yamori

Kou Yamori

Kou è amichevole, apprezzato dalla maggior parte delle persone e uno studente in vetrina. Sebbene sembri aver goduto di una vita soddisfacente e di successo, Kou desidera ardentemente altre cose. Non gli piace essere al centro dell’attenzione e non è sufficientemente motivato per mantenere il suo eccellente rendimento scolastico. Kou ha anche difficoltà a simpatizzare con gli altri studenti. Decide rapidamente di abbandonare la vita scolastica e vivere una vita da solitario.

È maturo per la sua età e sembra non avere paura di molte cose; per esempio, vaga per le notti da solo come un quattordicenne senza troppa paura e viene coinvolto con i vampiri senza ulteriori dubbi. Inoltre, dialoga senza problemi con persone molto più esperte e anziane. Le sue notti per lo più insonni si rivelano un grosso problema per lui; non riesce a dormire affatto o solo un po’, quindi all’inizio ha un aspetto piuttosto deprimente. Desidera anche diventare un vampiro e generalmente non comprende il concetto di amore.

Kabura Honda

Kabura Honda

Kabura emana un’aura cupa ed è sfregiata all’interno.

Kabura di solito ha un atteggiamento giocoso e senso dell’umorismo quando è con i suoi compagni vampiri. Le piace prendere in giro gli altri e ha la reputazione di voler portare via cose che appartengono agli altri.

Quando è al lavoro, ha un atteggiamento senza fronzoli ed è molto schietta, non tira pugni. Tuttavia, le piace giocare con i suoi pazienti.

Kabura Honda

Quello che va notato è che può essere sorprendentemente gentile. Quando Kou e Nazuna hanno cercato di tirare fuori una linea tosta mentre indagavano sul suo passato, ed entrambi avevano torto nelle loro conclusioni, Kabura ha detto loro che le loro battute suonavano piuttosto interessanti, nonostante fossero imbarazzate.

Quando era un’umana, Kabura aveva una personalità molto più amichevole. Poiché veniva spesso ricoverata in ospedale, si sentiva un peso e non faceva promesse per evitare di deludere gli altri. Ha anche evitato di chiedere aiuto quando il suo naso sanguinava. Voleva sinceramente sperimentare tutto ciò che una ragazza normale avrebbe vissuto, ma non poteva a causa della sua malattia.

Ogni volta che le persone intorno a lei, come sua madre o i suoi amici, la trascuravano, lo ignorava e reprimeva i suoi pensieri negativi. Ma quando ha capito che i suoi amici non si sono mai presi la briga di capirla e non si sono preoccupati onestamente di lei, ha smesso di preoccuparsi e ha confessato che odiava tutto. Odiava i suoi genitori e i suoi amici. Voleva avere un amante, ma odiava gli uomini.

Akira Asai

Akira Asai

Akira è una studentessa disciplinata che segue obbedientemente i suoi doveri scolastici. È amichevole e mantiene uno stretto rapporto con i suoi amici Kou Yamori e Mahiru Seki e spesso lascia che la mettano nei guai.

Ha un forte sospetto nei confronti dei vampiri e non vuole avere molto a che fare con loro. È molto legata a Kou, vuole il meglio per lui e lo sostiene nel suo viaggio per diventare un vampiro nonostante non si senta molto a suo agio con loro, e vede Kou come il suo fratellino.

Haru Nanakusa

Haru Nanakusa

Haru è stata descritta come molto energica ed era una persona estremamente premurosa e affettuosa, dedicando molto del suo tempo a una giovane Kabura, alla quale ha fornito supporto sia fisico che emotivo, desiderando il meglio per lei, chiedendole spesso della sua vita e chiedendole le sue domande che hanno portato Kabura a mettere in discussione fondamentalmente se stessa e la sua vita.

Era molto perspicace, avendo saputo dell’amore di Kabura per lei prima ancora che la prima confessasse i suoi sentimenti, anche se non ha ricambiato quei sentimenti e l’ha resa un vampiro in modo che Kabura non dovesse più soffrire.

Haru Nanakusa

Quando era sconvolta, Haru era capace di una rabbia esplosiva. Quando ha scoperto che gli amici di Kabura parlavano di Kabura alle sue spalle, la sua rabbia era così intensa che ha proposto di ucciderli.

Come sua figlia, amava molto l’alcol, la sua sete non era saziata dopo aver visitato diversi pub in una sola notte.

Mahiru Seki

Mahiru Seki

 Mahiru è un personaggio secondario in  Call of the Night . È l’amico d’infanzia di Kou Yamori e Akira Asai, ed è innamorato del vampiro Kiku Hoshimi, desiderando che anche lei lo trasformi in un vampiro.

Kiku Hoshimi

Nico Hirata

Kiku ha una personalità quasi imprevedibile, all’esterno sembra simpatica ed empatica, e così diventa rapidamente anche amica di Mahiru Seki, che la incontra spesso a causa del suo lavoro part-time come corriere di fiori.

È la vampira con il maggior numero di subalterni, secondo Hatsuka Suzushiro ne ha più di 50, anche se dice spesso che non vuole davvero avere subalterni e li trasforma accidentalmente. Di solito li abbandona dopo che si sono trasformati in un vampiro.

Nico Hirata

Nico Hirata

Come tutti i vampiri, Nico è una bella signora con una figura snella e con un busto sopra la media. Le sue labbra a volte sono più evidenti di quelle della maggior parte degli altri personaggi. Ha i capelli rossi, che lega parzialmente a una crocchia e talvolta li porta sciolti.

Le sue orecchie sono dotate di un orecchino ciascuna. Il suo vestito di solito consiste in un abito scuro con una semplice camicia bianca sotto, anche se indossava un semplice top bianco e una gonna corta e attillata ad Halloween. Non indossa calze e indossa i tacchi alti. Sebbene abbia le zanne come qualsiasi altro vampiro, la sua intera bocca è piena di denti aguzzi quando si arrabbia e si arrabbia.

Leggi anche: Quando sarà la data di uscita della seconda stagione di Loki?

CHI SONO I PERSONAGGI SECONDARI DI CALL OF THE NIGHT?

Akihito Akiyama

Akihito Akiyama

Akihito Akiyama è un personaggio secondario in  Call of the Night . Inizialmente un umano, fu poi trasformato nel vampiro subalterno di Seri Kikiyou.

Anko Uguisu

Anko Uguisu

Anko Uguisu  (silviasilviaアンコ Uguisu Anko ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È un’investigatrice privata specializzata in casi che coinvolgono vampiri e ha fatto della sua missione quella di uccidere tutti i vampiri.

Dieci anni fa, si chiamava  Kyouko Mejiro  (occhioMegenerazioneGiroキョウコ Mejiro Kyōko ), ed è stato membro di un club di letteratura presso la scuola di cui Nico Hirata ha tenuto la lezione serale. È diventata la prima amica di Nazuna Nanakusa fino a quando suo padre non è stato trasformato in un vampiro, causando la morte di entrambi i genitori e la scomparsa di Kyoko.

Arisa

Arisa

Arisa  (ありさ Arisa ? ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È la cameriera numero 2 del maid cafe in cui lavora Midori Kohakobe.

Massimo

Massimo

Alla sua presentazione, Azami era riservato, rifiutandosi di raccontare i dettagli della sua missione e non esitò a usare la forza bruta contro Kou e Nazuna poiché erano sulla sua strada. Usa un linguaggio volgare, imprecando più di Nazuna.

Il suo comportamento è solitamente molto calmo e non è particolarmente affrontato dalle cose che accadono intorno a lui, anche se ci sono diverse eccezioni.

Tuttavia, nonostante la sua prima impressione, ha una bussola morale molto forte, apprezza molto la vita umana e ha fatto voto di non uccidere mai gli umani quando è diventato un vampiro. Quando ha rapito Anko e Akira, ha detto loro di non lottare per il loro bene perché potrebbero farsi male. Quando li lasciò cadere dopo essere stato attaccato, si sentì malissimo al pensiero che due umani fossero morti a causa sua, anche se in parte incolpava anche Kou per l’incidente. Quando lasciò cadere Kou da un edificio e si rese conto che Kou non sarebbe tornato, lo inseguì freneticamente per salvarlo. Ha anche espresso il suo odio per il disprezzo di Anko per la sua stessa vita.

Hatsuka Suzushiro

Hatsuka Suzushiro

Hatsuka, a differenza dei suoi compagni vampiri, ha poco o nessun interesse a creare nuovi subalterni. Di conseguenza, è l’unico che inizialmente non cerca di mettere Kou sotto il suo incantesimo. Tuttavia, in seguito si offrì di farlo suo subalterno quando Kou correva il rischio di essere ucciso dagli altri vampiri e amava stare con Kou, dicendo che sarebbero andati d’accordo come altri uomini.

Rispetto agli altri vampiri, Hatsuka sembra più amichevole e disponibile. Di solito non è diretto come gli altri ma un po’ più distante. Non esita a chiamare gli altri se li trova fastidiosi. Come i suoi amici, ama l’alcol. Non si vergogna del suo aspetto, né si oppone al genere maschile e si considera un uomo, sebbene si vesta di proposito come una donna.

Tuttavia, ha anche un lato oscuro. Si descrive come meno gentile nei confronti dei suoi sottoposti e può essere molto autorevole nei loro confronti, rimproverandoli per aver parlato senza il suo permesso. Inoltre li tratta come bambini; li punisce se non seguono i suoi ordini e si dice gentile con coloro che gli obbediscono. Per trasformare Kou in un vampiro, Hatsuka gli disse che stava progettando di fare il lavaggio del cervello a Kou in uno stato in cui non sarebbe stato in grado di vivere senza di lui, credendo che l’amore fosse solo un’altra forma di lavaggio del cervello.

Kei Yamori

Kei Yamori

Kei Yamori  (NotteShoMoriケイ Yamori Kei ) è la madre di Kou Yamori. Ha partorito e si è sposata all’età di 20 anni e ha divorziato quando suo marito l’ha tradita. Da quel momento in poi ha cresciuto Kou come una madre single e lavora nel settore dell’intrattenimento notturno.

Kiku Hoshimi

Kiku Hoshimi

Kiku ha una personalità quasi imprevedibile, all’esterno sembra simpatica ed empatica, e così diventa rapidamente anche amica di Mahiru Seki, che la incontra spesso a causa del suo lavoro part-time come corriere di fiori.

È la vampira con il maggior numero di subalterni, secondo Hatsuka Suzushiro ne ha più di 50, anche se dice spesso che non vuole davvero avere subalterni e li trasforma accidentalmente. Di solito li abbandona dopo che si sono trasformati in un vampiro.

Kiyosumi Shirakawa

Kiyosumi Shirakawa

Kiyosumi Shirakawa  (BiancoShirafiumeKawachiaroKiyoChengSumiShirakawa Kiyosumi ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . Era una delle clienti di Nazuna Nanakusa prima che Nazuna incontrasse Kou Yamori.

Lira Echigo

Lira Echigo

Lira Echigo  (EchigoEchigoリラ Echigo Rira ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . Frequenta la scuola serale in cui insegna Nico Hirata e si innamora a prima vista di Kou Yamori, che incontra lì.

LoveGreen

LoveGreen

LoveGreen  (LoveGreen  Rabugurīn ? ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È stato trasformato nel subalterno di Midori Kohakobe 20 anni prima degli eventi della storia ed è un otaku hikikomori che non ha mai visto altri vampiri.

Mahiru Seki

Mahiru Seki

Mahiru Seki  (XiSekiveroposamezzogiornoCollinaSeki Mahiru ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È l’amico d’infanzia di Kou Yamori e Akira Asai, ed è innamorato del vampiro Kiku Hoshimi, desiderando che anche lei lo trasformi in un vampiro.

Midori Kohakobe

Midori Kohakobe

Midori Kohakobe  (Piccolounitàceciceciミドリ Kohakobe Midori ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È una vampira che lavora in un maid cafe e ha un subalterno di nome LoveGreen.

Seri Kikiyou

Seri Kikiyou

serie Kikiyou  (aranciaalberosteloKiyoセリ Kikiyo Seri ) è un personaggio secondario in  Call of the Night .

Susuki

Susuki

Susuki ha lunghi capelli rossicci che lega a una coda di cavallo con gli occhi sempre coperti dalla frangia. Indossa un maglione oversize, pantaloni attillati e un paio di scarpe da ginnastica. Dopo la sua lotta con Kou, il suo maglione presentava un buco, esponendo la sua scollatura e una parte della sua schiena prima di essere sostituito da una tuta.

Regalo

Regalo

Nascita  (ZeZawa Zawa ) è un personaggio secondario in  Call of the Night . È un insegnante della scuola da cui Kou Yamori ha abbandonato.

Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments